Test sulla velocità dell’indicizzazione

Con questo articolo voglio testare la velocità di indicizzazione da parte di Google. In particolare voglio vedere se effettivamente il datacenter Big Daddy 64.233.163.104 (che è il datacenter del SEO contest dell’afforummato) sia effettivamente più lento degli altri come detto da cionfs.


Nella foto vediamo Matt Cutts in conferenza. Qui il datacenter prese il nome Bigdaddy.


Voglio scoprire tutto questo perchè sto partecipando al contest dell’afforummato e per le fasi finali del contest ho in mente un piccolo trucco SEO per vincere. La cosa è molto rischiosa, infatti potrei anche perdere il podio però voglio comunque provare.

Non voglio ancora svelarvi quale sia questo trucchetto SEO che ho in mente di usare! Vi posso solamente dire che le tempistiche sono essenziali dall’applicazione della modifica alla vincita dell’afforummato.

Proprio per questo motivo voglio cercare di capire come risponde il datacenter Big Daddy a questo articolo. Google.it lo indicizzerà in pochi minuti, come ha sempre fatto per ogni articolo di questo blog!

Come si comporterà Big Daddy? Pubblichiamo e lo scopriremo subito!Nei commenti riporterò le conclusioni.

Scritto da in SEO, SEO Contest



Un commento to “Test sulla velocità dell’indicizzazione”

  1. admin ha detto:

    L’indicizzazione su google.it e su Big Daddy è avvenuta in un batter d’occhio! Il tempo di selezionare a caso una riga del mio post, inserirla in google.it e cercarla….la pagina era già presente negli indici.
    A distanza di pochi secondi ho effettuato la ricerca anche sul datacenter Big Daddy…anche lì la mia pagina era già presente negli indici!

    Ora cerchiamo di capire se il posizionamento per determinate keywords o keyphrase sia uguali o meno…

Lascia un commento