Le directory e i siti di article marketing funzionano ancora?E gli anchor text exact match?

Tempo fa per posizionare un sito per keyword non troppo competitive basta l’inserimento in qualche directory. Qualche anno dopo arrivò la moda dell’article marketing e il text spinning.

Oggi giorno, dopo gli innumerevoli update dell’algoritmo di Google per combattere il web spam, directory e article marketing funzionano ancora? Ho voluto provare con due nuovi siti.

Primo test: sito con top keyword di media bassa competizione

Il primo sito su cui ho fatto il test è il sito di mio zio. La sua azienda offre assistenza a domicilio per gli elettrodomestici, la top keyword del sito è [assistenza candy] che fa circa 1000 ricerche mensili in exact match. Non sono molte, ma nelle SERP vi sono siti dedicati ai centri assistenza di tutt’Italia con migliaia di backlink alle spalle e diversi anni di attività online. Era lo scenario perfetto per testare se directory e siti di article marketing siano davvero defunti come qualcuno dice.

Ho cominciato a cercare directory ancora in vita e che potessero approvare in tempi brevi il mio sito. Ne ho trovate solo una una decina. (a proposito, se siete dei webmaster e volete segnalare la vostra directory lasciate pure un link nei commenti).

Successivamente ho scritto due articoli e li ho distribuiti su 3 o 4 siti di article marketing o comunicati stampa.

Nel giro di 20 giorni, il sito è balzato in prima pagina, ultima posizione. Il test ha avuto esito positivo!

Dopo alcune settimane di stabilità in decima posizione, essendo il sito di mio zio, gli ho regalato qualche link da zanna86.it e da questo dominio in modo da scalare qualche altra posizione.

 

Che ancor text ho utilizzato? Ho mixato diverse top keyword per creare l’anchor text. Ogni anchor text era composto dalla parola assistenza o la parola candy o il brand Satek. Inoltre il linking interno al sito ha permesso di raggiungere buoni posizionamenti per alcune keyword con buon tasso di conversione.

 

Secondo test: sito con top keyword di media competizione

Il secondo sito su cui ho testato l’efficacia delle directory e dei siti per article marketing o comunicati stampa è un sito dedicato interamente all’olio di argan. La top keyword [olio di argan] ha circa 18 mila ricerche mensili in exact match.

Per questo sito ho calcato molto di più la mano con le ancore exact match. Ora il sito, utilizzando solo directory e siti di comunicazione, si trova in seconda pagina, prima posizione.

Anche qui, il linking interno è stato in grado di posizionare il sito per alcune semplici query.

 

Conclusione

Directory e article marketing funzionano ancora! Per siti di medio bassa competizione potrebbero anche bastare. Per progetti più grossi è necessario integrare questo tipo di link building con altri link di qualità.

Riguardo agli anchor text exact match…bhè, finchè google sarà in prima posizione per la query [esci], io continuerò a usarne in buona percentuale!

Scritto da in SEO



6 commenti to “Le directory e i siti di article marketing funzionano ancora?E gli anchor text exact match?”

  1. Stefano ha detto:

    Ciao, ottimo articolo!
    quali sono i portali di article marketing?

    Dalle mie ricerche trovo “solo” quelli che fanno aspettare giorni per la pubblicazione!

  2. zanna86 ha detto:

    Ciao Stefano e grazie!

    Prova http://www.articolionline.net/ e http://www.geweb.org l’approvazione degli articoli è istantanea!

    Ciao

  3. Stefano ha detto:

    Ottimo! Grazie mille 😉

  4. Mario ha detto:

    Ciao Stefano, grazie per aver condiviso le tue esperienze. Una domanda: come mai Google è primo per esci? In teoria i link Esci sono visibili solo agli utenti loggati, dato che Google non gestisce le sessioni. Quindi?

  5. zanna86 ha detto:

    Ciao Mario, in realtà è molto più semplice…! La maggior parte dei siti per adulti presentano un disclaimer e due pulsanti: uno ti permette di entrare e vedere i contenuti del sito, l’altro (solitamente con acnhor text “esci”) linka google!

    Ciao

  6. siti web torino ha detto:

    Io uso ancora directory e article marketing come una delle componenti di una campagna di web marketing e devo dire che ancora ottengo riscontri positivi

Lascia un commento